III° Congresso del Forum Nazionale Giovani

AGESCI e CNGEI impegnate per lo sviluppo delle politiche giovanili in Italia. Incendi boschivi, educazione ambientale, tutela degli animali e delle foreste i principali ambiti d’intervento previsti dal protocollo d’intesa che sarà siglato dal Corpo forestale dello Stato e dalla Federazione Italiana dello Scautismo/Guidismo

Nelle giornate del 18 e 19 Aprile si è svolto a Roma, nella sala congressi dell’Hotel Villa Carpegna, il III° Congresso del Forum Nazionale Giovani (FNG), durante il quale si sono tenute le elezioni del nuovo portavoce del Forum e del Consiglio Direttivo.
I lavori del sabato hanno visto nella fase iniziale il saluto di Cristian Carrara portavoce uscente e l’intervento del Ministro della Gioventù Giorgia Meloni che ha colto l’occasione per ringraziare tutte le associazioni che si sono mobilitate per l’emergenza in Abruzzo.
In seguito alle elezioni svoltesi nel pomeriggio il nuovo portavoce del FNG è Antonio de Napoli (MSC) mentre il nuovo Consiglio Direttivo è cosi fomato: Carmelo Lentino (Giovani Insieme), Rafi Korn (Giovani verdi), Andrea Iurato (Fuci), Antonio Polica (UGL), Giovanni Corbo (MODAVI onlus), Gianluca Melillo (AICS), Andrea Roberti (Azione Giovani), Giuseppe Failla (Giovani delle ACLI).
La domenica si è tenuta l’Assemblea durante la quale sono state discusse e votate le linee programmatiche, sulle quali si baserà il lavoro del FNG durante il trienio 2009-2011. Le attività di articoleranno sulle seguenti commissioni tematiche: europa-mondo; inclusione sociale e pari opportunità; ambiente; famiglia, infanzia, adoloscenza; lavoro, sicurezza e politiche sociali; educazione e formazione; territorio e cittadinanza attiva; sviluppo economico e politiche di coesione; riforme e attività legislativa; cultura, sport e turismo; scuola, università e ricerca; cultura della legalità; salute.
AGESCI e CNGEI, sono tra le associazioni fondatrici del FNG, e fin dalla sua nascita sono impegnate attivamente per far sentire la voce del guidismo e dello scautismo all’interno di questa piattaforma, che tramite le circa settanta organizzazioni giovanili associate, rappresenta oltre cinque milioni di giovani del nostro Paese.

La delegazione AGESCI: Luca Gentili, Cristian Di Menna, Alessandro Musella, Massimo De Luca.
La delegazione CNGEI: Daniele Rinaldi, Michele Romani.

Nella foto la delegazione AGESCI e CNGEI insieme al Ministro per la Gioventù, on. Giorgia Meloni. Da sinistra: Luca Gentili (A), Massimo De Luca (A), Michele Romani (C), Alessandro Musella (A), il Ministro per la Gioventù on. Giorgia Meloni, Daniele Rinaldi (C), Cristian Di Menna (A).3congressofng

 

Rispondi