Comunicato FIS attentati a Parigi

Care sorelle e fratelli scout,

gli avvenimenti che hanno messo in ginocchio la capitale francese ci toccano da vicino, e ci lasciano scossi e sconcertati. Non ci sono parole per esprimere l’orrore che proviamo nell’apprendere queste notizie.
Nello spirito di fratellanza scout, la Federazione Italiana dello Scautismo (FIS) esprime la sua vicinanza alle famiglie delle vittime colpite e alla nazione francese, che mai come in questo momento ha bisogno di supporto e fraternità. In quanto Movimento scout, la FIS condanna fortemente questo genere di azioni, credendo nel confronto e nel dialogo tra culture.

Le basi su cui si fonda lo Scautismo sono proprio il dialogo e il confronto per, come ha detto il nostro Fondatore, lasciare il mondo un po’ migliore di come l’abbiamo trovato. Siamo convinti quindi che anche un piccolo gesto di fratellanza e vicinanza possano aiutare, in futuro, ad evitare che fatti come questi accadano.

La Federazione Italiana dello Scautismo e Scoutisme Français lavorano insieme da diversi anni in numerosi ambiti dello Scautismo, con l’obiettivo di educare i giovani al rispetto e all’amicizia internazionale attarverso occasioni congiunte di conoscenza e crescita personale. Non ultima la partecipazione della FIS al prossimo Roverway 2016, che si terrà proprio in Francia.

Ora più che mai siamo convinti dell’importanza della partecipazione attiva internazionale, per continuare insieme a costruire un mondo migliore.

Fraternamente,
Yours in Guiding and Scouting

Valeria Comacchio Andrea Abrate
Commissaria Internazionale WAGGGS Commissario Internazionale WOSM

Rispondi