Reparto Emilio Salgari: emozione, energia e carica!

Emozione, energia e carica!
Ci eravamo già visti nelle settimane precedenti (tra settembre e ottobre). Avevamo partecipato a una cena con i nostri capi reparto di formazione e con i nostri capi reparto di provenienza in cui avevamo già iniziato a scrutare chi della nostra città avrebbe partecipato al Jamboree.
Padova, Verona e Vicenza: ecco le tre città che ci avevano accolto per i primi incontri. Tre cene in cui i nostri capi reparto ci avevano rappresentato con un disegno e avevamo iniziato a giocare insieme.
Ognuno di noi aveva iniziato a vedere chi sarebbero stati i compagni di viaggio della propria città e pian piano il sogno prendeva forma. Già da quelle cene avevamo mille domande: il Giappone, l’aereo, l’home ospitality, il fazzolettone, il contingente, il Jamboree.. quante domande! Ma tre ore per una cena non ci bastavano e cosi siamo arrivati al primo campetto: 18/19 Novembre 2014 a Verona. Non eravamo più divisi per città di provenienza, ma tutti e 36 INSIEME, UNITI, ognuno col proprio fazzolettone e ognuno con le proprie speranze.
Tutto inzia con l’incontro di due delegati del contingente Italia che ci raccontano cosa ci aspetta…e ci fanno già viaggiare con la mente!
E poi il nostro viaggio inizia ufficialmente con la consegna del Fazzolettone del contingente Italia: uno uguale per tutti. Con i colori della bandiera italiana! Siamo ufficilamente ambasciatori dello scautismo italiano!
Il pomeriggio è appena iniziato e siamo pronti a buttarci con tutta la nostra energia in giochi e bans!
Abbiamo inziato a giocare per imparare i nostri nomi, quante risate per ricordarsi chi ho davanti e chi ho affianco! E l’emozione è tanta!
E poi iniziamo a presentarci davvero: ognuno di noi aveva preparato un video/un cartellone/una presentazione, insomma qualcosa che parlasse di sè stesso. Ognuno di noi si è raccontato per come è a scout e per come è a scuola. C’è chi suona la chitarra, chi il violino, chi canta e chi balla. C’è chi adora la matematica e chi leggere. Siamo tutti diversi ma tutti scout e con gli stessi valori e soprattutto con unico sogno. Tante immagini e frasi e ognuno di noi ha mostrato chi è e com’è la sua vita per dire..ci sono anche io in questo Jamboree!
La sera abbiamo organizzato un fuoco di vera gioia. Abbiamo riso, ballato, cantato e scherzato: sta nascendo il reparto Emilio Salgari Veneto 1!
E poi la foto..abbiamo deciso di farla con una candela a testa rappresentando il WA e tutti UNITI e vicini per sentire meno il freddo e la stanchezza!
La mattina manca ancora qualcosa! Siamo 36 e finalmente si creano le tanto agognate squadriglie: Il reporto Emilio Salgari Veneto 1 è pronto per questo viaggio!
Si parla di Jamboree e stile scout, di voglia di buttarsi e di sogni! Vogliamo puntare sempre più in alto!Siamo carichi, siamo pronti…il prossimo incontro sarà domenica 25 gennaio a Verona. Il perchè? Una sorpresa! Ma il nostro motto è sempre ESTOTE PARATI!
repartosalgari

Un pensiero su “Reparto Emilio Salgari: emozione, energia e carica!

I commenti sono chiusi.