News

#rovers100

Quest’anno il movimento scout festeggia in tutto il mondo il Centenario del roverismo. Anche noi vogliamo unirci in questo tempo di festa, riflessione e memoria per riscoprire tutti i passi importanti che grazie al roverismo siamo stati capaci di compiere ma anche per guardare in avanti verso le nuove strade che ci attendono.

Nell’intuizione di B.-P. il roverismo ha rappresentato da subito la strada verso la felicità. E per voi, oggi, a distanza di cento anni, che cosa significa essere rover? Raccontatecelo con immagini e pensieri usando il portale www.rovers100.it

Giornata del Pensiero 2018

Giornata del Pensiero 2018

In occasione del compleanno dei fondatori dello Scautismo e del Guidismo/Scautismo femminile, Sir Robert Baden-Powell e Lady Olave Baden-Powell, noi Guide e Scout di tutto il
mondo abbiamo l’opportunità di riflettere ed agire per rafforzare il nostro Movimento e la fratellanza internazionale. La Giornata del Pensiero, inoltre, ci dà lo spunto per impegnarci
a raccogliere fondi a sostegno di programmi e progetti che interessano 10 milioni di ragazze e giovani donne in tutto il mondo. Nel 2017 abbiamo festeggiato la crescita dello scautismo attraverso “semi speciali”, i semi del cambiamento, dell’impegno a far crescere il nostro Movimento. Attraverso questi semi, sempre più giovani hanno avuto ed avranno l’occasione di essere più consapevoli e
sviluppare le proprie potenzialità.
Proseguendo il percorso triennale – connessione, crescita e impatto – il tema e le attività proposte da WAGGGS per il 2018 sono pensate per riflettere sull’impatto che le nostre
azioni e il nostro essere guide e scout hanno sul mondo.

Scarica qui il file con il materiale relativo alla Giornata del Pensiero 2018.

Un nuovo paradigma educativo è possibile?

Un nuovo paradigma educativo è possibile?

Questo è il titolo del convegno organizzato dalla Federazione Italiana dello Scautismo sul tema dell’educazione non formale, che si terrà a Roma il 20 gennaio prossimo.

Il punto di vista della Federazione Italiana dello Scautismo è espresso dal documento “Ask the Boy: un’educazione integrata per un nuovo paradigma di cittadinanza”.

Saranno presenti:

– la Ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Senatrice Valeria Fedeli

– il Sottosegretario al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Onorevole Luigi Bobba

– Chip Veerle Haverhals, membro del Comitato europeo dello Scautismo

– il Dott. Giovanni Di Cola, dell’ILO, Organizzazione Internazionale del Lavoro

– il Dott. Eduard Vallory, direttore del programma Escola Nova 21

Si confrontano i dirigenti di AGESCI e CNGEI ed i rappresentanti di molte associazioni impegnate nell’educazione non formale.

Scarica la locandina dell’evento.

Tracce di Mondo, 18-19 novembre 2017 a Bologna

– Sei un adulto iscritto nell’AGESCI o nel CNGEI e sei interessato alla dimensione internazionale?
Tracce di Mondo fa per te!

– Vuoi sapere cosa significa vivere un’esperienza internazionale o far vivere ai tuoi ragazz@ un’esperienza internazionale?
Tracce di Mondo fa per te!!

– Vuoi sapere come prepararsi al meglio a vivere un evento internazionale o come preparare al meglio i tuoi ragazz@ ad un evento internazionale?
Tracce di Mondo fa per te!!!

Puoi approfondire leggendo la circolare a questo link

L’Olanda ci aspetta per il Rowerway 2018

Dal 2 ottobre apriranno le iscrizioni per il Roverway 2018.

Il Roverway è un evento europeo organizzato in ambito WOSM e WAGGGS per dare l’opportunità a ragazzi e ragazze di età compresa tra i 16 e i 22 anni di condividere le differenti opinioni, culture e tradizioni.

Il tema sarà OPPOSITES ATTRACT (gli opposti si attraggono).

Il programma prevede:

GIOVEDI 23 LUGLIO – Cerimonia di apertura.

DAL 24 AL 28 LUGLIO – E’ tempo di Route, le Paths… spostandosi da l’Aja fino al luogo del campo fisso sul polder di Zeewolde.

DAL 29 LUGLIO AL 1 AGOSTO – Campo fisso alla Base Scout Internazionale di Zeewolde.

2 AGOSTO – Rientro in Italia.

Nel sito del Roverway 2018 tutte le informazioni

Trenta anni insieme, trenta anni di scautismo italiano

Trenta anni insieme, trenta anni di scautismo italiano
Comunicato stampa

Roma, 23 giugno 2017

Essere guida, essere scout significa far parte dei due movimenti giovanili più diffusi nel mondo: l’Associazione Mondiale delle Guide e delle Esploratrici (WAGGGS) www.wagggs.org e l’Organizzazione Mondiale del Movimento scout (WOSM) www.scout.org
Lo scautismo è presente in Italia con circa 200.000 associati attraverso la Federazione Italiana dello Scautismo (FIS), che nasce nel dicembre del 1986 e riunisce l’AGESCI e il CNGEI.

L’AGESCI nasce nel 1974, è presente oggi su tutto il territorio nazionale, con circa 185 mila associati appartenenti a quasi 2 mila gruppi. www.agesci.it
Il CNGEI nasce nel 1912, conta 14.000 soci e realizza un’azione educativa laica, indipendente da ogni credo religioso e da ideologie politiche. www.cngei.it

A dicembre del 2016 sono iniziate le celebrazioni per i trent’anni della Federazione Italiana dello Scautismo, che termineranno a giugno 2017.
Il 24-25 giugno, infatti, a Venezia ci sarà l’occasione per ricordare insieme la nascita della Federazione alla presenza del Comitato europeo WOSM e della Fondazione europea WOSM, del Consiglio nazionale dell’AGESCI e del CNGEI. Entrambe le dirigenze associative si sono ritrovate concordi nel considerare questo, come un momento storico importante; si è ritenuto che fossero maturi i tempi per fare una riflessione di prospettiva sulla Federazione stessa.

Il Presidente della FIS, Matteo Spanò afferma che: “Tanti sono gli ambiti su cui lo scautismo può contribuire alla crescita della società civile per lasciare il mondo un po’ migliore di come lo abbiamo trovato. Il documento che intende fare sintesi di una visione comune alle due Associazioni è la Carta dei valori del Guidismo e dello Scautismo Italiano che ribadisce il primato della persona e della sua dignità; la comunità come luogo di crescita e come scuola di vita; la relazione positiva tra gli adulti e i giovani; il servizio come scelta di contribuzione al nostro paese; la cittadinanza attiva e la legalità come stile; la natura e l’ambiente come luoghi di vita, la pace fondata sulla giustizia e la nonviolenza”.

Tracce di Mondo, 13-14 maggio 2017 a Bologna

– Sei un adulto iscritto nell’AGESCI o nel CNGEI e sei interessato alla dimensione internazionale?
Tracce di Mondo fa per te!

– Vuoi sapere cosa significa vivere un’esperienza internazionale o far vivere ai tuoi ragazz@ un’esperienza internazionale?
Tracce di Mondo fa per te!!

– Vuoi sapere come prepararsi al meglio a vivere un evento internazionale o come preparare al meglio i tuoi ragazz@ ad un evento internazionale?
Tracce di Mondo fa per te!!!

Puoi approfondire leggendo la circolare a questo link

L’evento è stato rinviato, qui trovi le info sulla nuova data e luogo

Giornata del Pensiero 2017

La Giornata del Pensiero è la preziosa occasione che noi Guide e Scout di tutto il mondo abbiamo per festeggiare il compleanno dei fondatori dello Scautismo e del Guidismo/Scautismo femminile Sir Robert Baden-Powell e Lady Olave Baden-Powell, il Movimento mondiale femminile e l’amicizia internazionale, e raccogliere fondi per sostenere progetti che coinvolgono 10 milioni di ragazze e giovani donne in tutto il mondo.

Nel 2016, abbiamo festeggiato le connessioni che arricchiscono la nostra vita, fatte di persone, luoghi, scout e guide vicini e lontani e tanto altro. Seguendo il percorso individuato da WAGGGS – connessione, crescita e impatto – il tema e le attività proposte per il 2017 sono pensate per crescere. E dunque, la Giornata del Pensiero 2017 è un viaggio di crescita e di diffusione del Guidismo e dello Scautismo nel mondo!

I materiali educativi utili all’organizzazione delle attività sul Thinking Day sono disponibili cliccando qui

La FIS alla Conferenza Europea

Dal 17 al 21 giugno si è tenuta a Melsomvik in Norvegia la 15esima Conferenza europea.

La Delegazione della Federazione italiana dello Scautismo è composta da 13 componenti di AGESCI e CNGEI.

Nicolò Pranzini è stato eletto, durante i lavori, membro del Comitato Europeo WOSM.

Per maggiori informazioni sulla conferenza, visitate il sito ufficiale http://15egsc.europak-online.net e seguite la partecipazione italiana alla Conferenza sui canali social: FB FIS FB CNGEI FB AGESCI

Forestale e scout insieme per la difesa dell’ambiente


Protocollo d’intesa fra Corpo forestale dello Stato e Federazione Italiana dello Scautismo per la collaborazione nella lotta agli incendi boschivi, nell’attività di educazione ambientale e per la tutela degli animali e delle foreste

Roma, 15 giugno 2016 – Oggi il Corpo forestale dello Stato e la Federazione Italiana dello Scautismo hanno rinnovato la loro collaborazione mediante la sottoscrizione di un protocollo volto a sviluppare e condividere progetti per la salvaguardia dell’ambiente e della natura. Firmatari dell’accordo il Capo del Corpo forestale dello Stato, Cesare Patrone e il Presidente della Federazione Italiana dello Scautismo, Matteo Spanò che, visti gli ottimi risultati della cooperazione, hanno inteso proseguirla.
La sostanziale omogeneità degli interessi tutelati sia dalla Forestale che dalla Federazione dello Scautismo consentirà di stabilire forme utili di collaborazione, attraverso la reciproca messa a disp
osizione di risorse umane e strumentali, al fine di realizzare azioni mirate con obiettivi condivisi.

Il protocollo fra il mondo scout e il Corpo forestale dello Stato mira a implementare scambi di dati ed informazioni relativi all’ambiente, iniziative di tutela della biodiversità animale e vegetale, nei parchi nazionali e nelle riserve naturali gestite dal Corpo forestale dello Stato e nelle altre aree naturali protette, iniziative di educazione ambientale, collaborazione nella prevenzione degli incendi boschivi, del bracconaggio, dei maltrattamenti degli animali e nella ricerca di persone disperse in montagna. Prevede inoltre azioni coordinate di osservazione del territorio, per la difesa dai danni ambientali e con riferimento a situazioni di emergenza (abusivismo edilizio, rifiuti, inquinamento delle acque, tagli illegali).

 

La Federazione Italiana dello Scautismo (FIS) riunisce le associazioni riconosciute in Italia, CNGEI e AGESCI, che adottano il metodo educativo scout. La FIS, che conta 200.000 associati, aderisce alla Associazione Mondiale delle Guide e delle Esploratrici (WAGGGS) e all’Organizzazione Mondiale del Movimento Scout (WOSM).

Contatti

Ufficio Stampa FIS / Email: ufficiostampa@agesci.it / Tel. 06/68166215-208 – www.scouteguide.it

Ufficio stampa Corpo Forestale dello Stato: Email: uff.stampa@corpoforestale.it  tel. 0646657061-62 fax 0648904001 – www.corpoforestale.it