Giornata del Pensiero 2020

“Noi tutti dovremmo sapere che è la diversità che rende ricco un arazzo, e dovremmo capire che tutti i fili dell’arazzo sono uguali in valore, non importa quale sia il loro colore”


La Giornata Mondiale del Pensiero (GdP) è la giornata in cui le Guide e gli Scout di tutto il mondo festeggiano l’amicizia internazionale e si impegnano a raccogliere fondi per realizzare progetti e programmi che coinvolgono 10 milioni di ragazze e giovani donne in tutto il mondo.
L’idea della Giornata Mondiale del Pensiero nacque in occasione della 4° Conferenza Mondiale WAGGGS in USA e si celebra tutti gli anni dal 1926 nel giorno, il 22 febbraio, della ricorrenza dei compleanni di Lord Baden-Powell, fondatore del Movimento Scout, e di sua moglie Olave, la Capo
Guida Mondiale.
Da allora WAGGGS propone spunti di riflessione e di attività che i capi possono utilizzare per preparare i festeggiamenti insieme alle proprie ragazze e ai propri ragazzi. Di anni e Conferenze ne sono trascorsi
tanti: il 2020 è l’anno della 37° Conferenza Mondiale WAGGGS. Già da molti mesi WAGGGS si prepara a vivere questo importante momento di democrazia in cui tutte le Organizzazioni che ne fanno parte decideranno insieme gli scenari futuri della più grande associazione di volontariato per ragazze e giovani donne nel mondo. Ma il 2020 è anche l’anno in cui, grazie alle celebrazioni della Giornata Mondiale del Pensiero, abbiamo l’occasione di esplorare i temi della diversità, dell’equità e dell’inclusione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

18 + sei =